buone notizie

la ragazza nel lago

Poche righe un po’ tardive per annunciare un paio di buone notizie. Riguardanti il cinema italiano ma non solo.

Innanzitutto i David di Donatello. Assegnati qualche giorno fa, hanno decretato la vittoria di uno splendido film, La ragazza del lago di Andrea Molaioli (tornato nelle sale per l’occasione), che si è aggiudicato ben dieci statuette (tra cui miglior film, miglior regia e migliore sceneggiatura. E scusate se è poco!). Sconfitto su tutta la linea il decisamente inferiore Caos calmo, dato inizialmente per favorito dall’alto delle sue 18 candidature. Assolutamente ineccepibili i riconoscimenti assegnati a Toni Servillo (miglior attore per La ragazza del lago), a Ivano Fossati (miglior canzone, L’amore trasparente, dalla colonna sonora di Caos calmo) e ai fratelli Coen (il loro Non è un paese per vecchi è stato giudicato miglior film straniero dell’anno). Meglio invece sorvolare sul premio “giovane” assegnato a Silvio Muccino e al suo Parlami d’amore.

E poi Cannes. Se l’anno scorso il festival più importante d’Europa aveva drammaticamente snobbato il nostro cinema, stavolta potremo vantare ben due promettentissimi film in concorso. Si tratta di Gomorra, di Matteo Garrone (tratto dal best seller di Roberto Saviano) e di Il divo, di Paolo Sorrentino, incentrato su un argomento spinosissimo: Giulio Andreotti. Entrambe le opere potranno vantare come protagonista l’attore italiano più geniale degli ultimi anni, Toni Servillo (vabbè, il più geniale insieme a Luigi Lo Cascio). Ma non è tutto: a Cannes verrà presentata anche l’ultima fatica di Sua Maestà Wim Wenders (girata interamente in Sicilia e intitolata non a caso Palermo shooting) nonchè, fuori concorso, Sangue Pazzo di Marco Tullio Giordana (ambientato a Torino). La giuria del festival sarà presieduta da un altro mostro sacro, Mr. Sean Penn. Ci sarà di che leccarsi i baffi…

Alberto Gallo

Annunci

One thought on “buone notizie

  1. La ragazza del lago, visto ieri, mi è piaciuto anche se non eccessivamente. Però l’ho trovato davvero un ottimo inizio per Molaioli. Non vedo l’ora di vedere i due nuovi film di Garrone e Sorrentino!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...