un doppiatore

lionello e woody

Non mi interessa che Oreste Lionello fosse un attore, un cabarettista o l’imitatore ufficiale di Giulio Andreotti. Suvvìa, guardiamoci negli occhi, il Bagaglino era ed è una… cosa aberrante, e non merita nessuna rivalutazione (anche se non mi stupirebbe che ciò accadesse, dal momento che tutto, prima o poi, viene rivalutato. Alvaro Vitali, il pop degli anni ’80, Craxi…).

Lionello, però, morto poche ore fa dopo una lunga malattia, era anche un doppiatore. In particolare era la voce italiana di Woody Allen. Un timbro perfetto, assolutamente mimetico, inconfondibile e inimitabile. Mi sento di dire che se il regista e attore newyorkese é così popolare nel nostro Paese ciò é anche merito della sua voce doppiata. Forse sarebbe eccessivo sostenere che Lionello si é guadagnato un (per quanto piccolo) posto nella storia del cinema italiano, ma sicuramente ha lasciato un’impronta non indifferente nel cinema in Italia, dal momento che per milioni di cinefili del nostro Paese Woody Allen ha – anzi: é – la voce di Oreste Lionello.

Credo che non andrò più al cinema a vedere un film di Mr. Königsberg doppiato in italiano. Aspetterò che il film esca in dvd e me lo gusterò in inglese.
La voce italiana di Woody Allen andrebbe ritirata come i numeri di maglia dei campioni del basket.

Alberto Gallo

Annunci

One thought on “un doppiatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...