l’uomo che fissa le capre

locandina l'uomo che fissa le capre

Con uno stile che ricorda i fratelli Coen più leggeri, il lungometraggio d’esordio di Grant Heslov (già sceneggiatore di Good night, and good luck) narra le vicende di un distaccamento dell’esercito americano di ispirazione hippie il cui scopo è quello di sostituire le armi con i poteri della mente.

Pur non mancando qualche appiglio critico all’attualità (Bush, al-Qaeda, la guerra in Iraq) si tratta in fin dei conti di una divertente ma innocua commedia di ambientazione militaresca, una farsa senza troppe pretese che fa di alcune trovate buffe o surreali i suoi soli punti di forza. Spassosa l’interpretazione sopra le righe di George Clooney e Jeff Bridges, più controllati Ewan McGregor e un invecchiato Kevin Spacey. Bella la selezione di brani rock nella colonna sonora, tra i quali spicca la super kitsch More than a feeling dei Boston.

Alberto Gallo

Annunci

9 thoughts on “l’uomo che fissa le capre

  1. a modo suo, è anche una specie di storia del rock e del pensiero alternativo americano vista al contrario… ma non voglio dare così tanto peso a questo film, anche se mi ha fatto pisciare in certi punti e mi ha regalato una gran bella serata!

  2. Era da tanti mesi che ne sentivo parlare, già il titolo mi aveva attirato per l’assurdità. Dovevo andare a vederlo, poi ho preferito Nemico pubblico.

  3. La cinematografia fiorentina ha cospirato contro di me! Una volta sono andato avederlo e s’è rotto il proiettore. Un’altra volta sono andato e ho beccato la serata “lingua originale” (non comunicata ai giornali evidentemente). Alla fine ho rinunciato e aspetto il dvd…

  4. be’, se la serata in lingua originale aveva i sottotitoli non sarebbe stato male. ormai la qualità del doppiaggio italiano è calata così vistosamente che molto spesso conviene vedere i film in originale. specialmente quelli non americani, che vengono doppiati in modo decisamente più trasandato.
    alberto

  5. ma infatti fosse stato quel film lo avrei visto. Invece a quel cinema fanno tutta la settimana un film tranne il lunedì che trasmettono quello in lingua originale della settimana prima. Parnassus in lingua originale me lo sono risparmiato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...