le démantèlement

31TFF

LE DÉMANTÈLEMENT (Canada 2013) è stato presentato al XXXI Torino Film Festival, nella sezione Torino 31.

Malinconico, elegante, sotto le righe: tipico prodotto da festival cinefilo, Le démantèlement è un film canadese che vede protagonista il vecchio Gaby, solitario allevatore che, per aiutare economicamente la propria figlia maggiore, in procinto di divorziare, decide di mettere all’asta la fattoria in cui ha lavorato per tutta la vita.

Sono molti i punti di forza di questo film: la fotografia, capace di esaltare nel modo giusto gli splendidi paesaggi della campagna canadese, la colonna sonora, tutta slide e chitarre acustiche (ma c’è, in apertura e in chiusura, anche un meraviglioso brano di Gene Clark), l’interpretazione del protagonista Gabriel Arcand (fratello di Denys, il regista di Le invasioni barbariche)…

le demantellement

Le démantèlement è un saggio sulla solitudine, sulla vecchiaia, sul rapporto genitori/figli, una riflessione non banalmente strappalacrime sull’avvicendarsi un po’ crudele delle generazioni, eterno processo in cui i vecchi mondi scompaiono per lasciare spazio a nuove forme di esistenza. Il tutto, ovviamente, è piuttosto triste, ma il ritrovato rapporto tra Gaby e l’altra sua figlia, la minore, attrice teatrale al fianco del padre nei giorni dello “smantellamento” della fattoria, lascia aperto qualche barlume di speranza, di serenità.

Alberto Gallo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...